<< torna  
     
  Agnosia  
 

L'agnosia consiste nell'incapacità di identificare un oggetto che viene percepito, nonostante le funzioni sensoriali siano ben funzionanti e non ci siano disturbi dell'attenzione o della coscienza. Le agnosie si suddividono in:
•percettive, qualora sia compromessa la percezione degli oggetti
•associative qualora ci siano disturbi nel ricavare il significato degli oggetti.
L'agnosia compare come conseguenza di lesioni cerebrali e, a seconda del tipo di sensibilità interessata, assume nomi differenti.

 
 
tratto da
 
<< torna
 
 
 
     
Copyright
Contatti
Area riservata